Romacinemafest: ‘preaperture’ da domani con 4 titoli verso la Festa

Si apre domani la serie delle ‘preaperture’ della Festa di Roma in arrivo dal 26. Via con un documentario dedicato ad Alberto Moravia, alla Casa del Cinema e fino al 25 altri tre i film italiani in anteprima.

Domani, ad ingresso libero, alle 18 Moravia Off di Luca Lancise racconta la poetica di Moravia per una serie di racconti di viaggio in giro per il mondo, dall’Africa “nera” all’Egitto, dalla Polonia alla Cina, dalla Germania all’Iran, dalla Francia alla Corea del Sud.

Lunedì poi alle 20.30, sempre alla Casa del Cinema, Terapia di coppia per amanti di Alessio Maria Federici è un film che racconta i sentimenti che nascono dal timore di affidarsi all’amore e all’impulso di cambiare vita. Nel cast Pietro Sermonti, Ambra Angiolini, Sergio Rubini, Anita Kravos, Franco Branciaroli, Anna Ferzetti. Anche il film sarà ad ingresso libero.

Martedì 24 alle 20.30, appuntamento al MAXXI con The Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia un documentario di Marco Spagnoli che racconta il link tra i film, la storica Paramount e l’Italia, andando a esplorare la storia del cinema internazionale. Anche questa proiezione sarà a ingresso libero, ma con il ritiro di un coupon.

Il 25 ottobre anteprime della serata inaugurale, alle 20, Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, anteprima infine, attesissima, de La ragazza nella nebbia, esordio alla regia dello scrittore noir Donato Carrisi che porta sul grande schermo un thriller tratto dall’omonimo romanzo best-seller edito da Longanesi.

Cast davvero stellare: Toni Servillo, Alessio Boni, Jean Reno, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi e Michela Cescon. È ambientato in un piccolo paese di montagna, Avechot: in una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida viaggiava da solo. È incolume. Allora perché i suoi abiti sono sporchi di sangue? L’uomo si chiama Vogel e fino a poco prima era un poliziotto molto noto che non avrebbe dovuto essere lì. Un mite e paziente psichiatra cerca di fargli raccontare l’accaduto, ma sa di non avere molto tempo. Bisogna cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne è scomparsa una ragazzina di sedici anni…

Tags

, , , ,

Condividi quest'articolo

Commenti

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrato

CLICCA QUI PER
REGISTRARTI

Segui welovecinema

We Love Cinema