Risveglio con Stanley

di TBWA-admin

La faccia ancora stropicciata, con le righe del cuscino che non vanno via sul volto di alcuni appassionati cineasti in sala. Gli occhi socchiusi e sonnolenti del risveglio. Il profumo del caffè che arriva dal bar vicino al Teatro Studio.

Ore 9:00, orario insolito per il grande schermo, sala quasi completa. Per una grande anteprima? No, per un compleanno: il venticinquesimo anniversario di Full Metal Jacket, il capolavoro sulla guerra in Vietnam di Stanley Kubrick.

Potrebbe sorprenderci così tanta gente, giovani studenti e appassionati più in là con l’età che hanno deciso di puntare la sveglia presto la domenica mattina per poter seguire la pellicola in lingua originale e restaurata del regista americano. Potrebbe sorprenderci ma non lo fa.

Perché FMJ è uno spaccato duro e critico del corpo dei Marines, dalla parte più comica e irriverente dell’addestramento nel South Carolina fino alle ambiguità del conflitto bellico di fine anni ’60. Una fotografia della società americana in trasformazione.

E’ la passione per il bello che spinge molti nostri vicini di poltrona ad analizzare sfumature nuove di un film già visto. La bellezza della lingua originale, la colonna sonora indimenticabile.
Ancor più bello è scovare dei ragazzi di vent’anni con un quaderno aperto fra le gambe e una piccola lucina che illumina il foglio a righe. Annotano con dedizione i loro appunti; cercano di ‘rubare’ idee e ispirazioni da una pellicola che ha fatto storia.

Guardare un film come esercizio. Riguardare un film come ripasso di una lezione universitaria. A fine proiezione ci siamo avvicinati con discrezione a un ragazzo dal chiaro accento capitolino. “Possiamo toglierci una curiosità – abbiamo domandato – quale insegnamento hai tratto da questa nuova visione?”. “Guardate – ci risponde – ho segnato nuovi spunti sui monologhi ma in realtà ho deciso di rivederlo per allenare lo sguardo”.

Semplicemente.
Grazie Stanley.

Ah, il soldato Joker, alias Matthew Modine, è qui a Roma per l’esposizione delle (sue) fotografie scattate durante le riprese del film. Da vedere.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=N0zUfPKzZp0&w=560&h=315]

Tags

, , , , , , , , , , , , , ,

Condividi quest'articolo

Commenti

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrato

CLICCA QUI PER
REGISTRARTI

Segui welovecinema

We Love Cinema