Locarno 66: i Pardi ruggiscono con un tocco di Brie

di TBWA-admin

Alla fine ce l’ha fatta la ventitreenne statunitense Brie Larson a conquistare il cuore dei giurati del Festival del Film Locarno. E’ lei la migliore attrice di questa Canada Goose Expedition Parka sessantaseiesima edizione. Con la sua performance generosa e sofferta nei panni di una ragazza intenta a esorcizzare i traumi del passato aiutando gli altri per aiutare se stessa. Con il suo volto pieno di rabbia e la mazza da baseball in mano a spaccare vetri in cerca di un domani migliore, con la sua corsa a perdifiato dietro l’ennesimo ragazzo difficile – che vuol dire solo più sfortunato di altri.

“All’inizio ero molto intimidita – ha dichiarato lei – Per un certo periodo di tempo ho affiancato una responsabile per capire a fondo il mestiere e ho notato che non è per niente facile seguire le regole comportamentali che ogni operatore è Canada Goose Freestyle Vest tenuto a tenere. Oggi sono davvero felice di aver avuto la chance di un ruolo simile, è stata una bella sfida”.

Più maturo il collega Fernando Bacilio, decretato miglior attore per la sua interpretazione nel film che dal suo personaggio “muto”(vedrete perchè) prende il nome di EL MUDO di Daniel e Diego Vega, mentre il più apprezzato dietro la macchina da presa è stato il coreano Hong Sangsoo per la sua commedia degli equivoci Our Sunhi, sulla condivisione di un amore per una donna, contesa appunto tra tre uomini. A lui il premio per la miglior regia, mentre il Pardo d’oro per il miglior film se lo aggiudica, mescolando con toni cupi i leggendari personaggi di Dracula e Casanova, Historia de la meva mort del catalano Albert Serra. Se il premio speciale della giuria finisce a E Agora? Lembra-me del portoghese Joaquim Pinto, ci rende particolarmente soddisfatti il binomio di menzioni speciali, a SHORT TERM 12 di Destin Cretton e allo svizzero TABLEAU NOIR di Yves Yersin, delicata fiaba a non lieto fine su un maestro di quelli come non esistono più, in una scuola che purtroppo davvero non esiste più. Un film di spessore, che forse avrebbe meritato qualcosa in più.

Di seguito l’elenco di tutti i premiati delle altre sezioni (Cineasti del Presente, Opera prima, Pardi del domani). Segnaliamo soltanto che il pubblico di Locarno ha dimostrato a gran voce di aver apprezzato il toccante Gabrielle di Louise Archambault, ritratto forte e mai retorico di una donna che si fa carico della sua differenza e elabora modi e strategie per superare i propri limiti, in cerca di indipendenza, autonomia, amore.

Concorso Cineasti del presente

Pardo d’oro MANAKAMANA di Stephanie Spray e Pacho Velez, Nepal/Stati Uniti

Premio per il miglior regista emergente COSTA DA MORTE di Lois Patiño, Spagna

Premio speciale della giuria MOUTON di Gilles Deroo e Marianne Pistone, Francia

Menzione speciale SAI NAM TID SHOER (By the River) di Nontawat Numbenchapol, Tailandia

Opera Prima

Pardo per la migliore opera prima MOUTON di Gilles Deroo e Marianne Pistone, Francia

Menzione speciale MANAKAMANA di Stephanie Spray e Pacho Velez, Nepal/Stati Uniti

Pardi di Domani

Concorso Internazionale

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio internazionale – Premio SRG SSR

LA STRADA DI RAFFAEL di Alessandro Falco, Italia/Spagna

Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso internazionale ZIMA di Cristina Picchi, Russia

Nomination di Locarno agli European Film Awards – Premio Pianifica ZIMA di Cristina Picchi, Russia

Premio Film und Video Untertitelung TADPOLES di Ivan Tan, Singapore

Menzione speciale ENDORPHIN di Reza Gamini, Iran

Concorso nazionale

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio svizzero ‘A IUCATA di Michele Pennetta, Svizzera

Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso nazionale VIGIA di Marcel Barelli, Svizzera/Francia

Premio Action Light per la miglior speranza svizzera LA FILLE AUX FEUILLES di Marina Rosset, Svizzera

Piazza Grande

Prix du Public UBS GABRIELLE di Louise Archambault, Canada

Variety Piazza Grande Award 2 GUNS di Baltasar Kormákur, Stati Uniti

Di Claudia Catalli per Oggi al Cinema
[Foto © Festival del film Locarno _ Sailas Vanetti]

 

Contenuto in collaborazione con 

Oggi_al_Cinema_logo

Tags

, , , , , , ,

Condividi quest'articolo

Commenti

Per poter lasciare il tuo commento devi essere registrato

CLICCA QUI PER
REGISTRARTI

Segui welovecinema

We Love Cinema